Retrowave Italia

INFLUENCED BY THE SOUND OF 80’S MOVIES AND GAMES

Retrowave Italia. Influenced by the sound of 80’s
movies and games, only italian indie retro wave artists

Disponibile su Spotify una playlist di soli artisti italiani underground, indipendenti, no-mainstream.

 

Retrowave Italia. Influenced by the sound of 80’s movies and games, only italian indie retro wave artists.
Disponibile su Spotify, una playlist di soli artisti italiani underground, indipendenti, no-mainstream.

Retrowave Italia

 

Sei un artista italiano? Ami gli 80’s, Videogames, Retrowave & Electronic Music?
Non esitare a contattarmi, sarà un piacere per me aggiungere 2 dei tuoi brani alla playlist.

Contact me

 

• • •

"La Synthwave (anche chiamato outrun, retrowave e futuresynth) è un genere di musica elettronica influenzato dalle colonne sonore anni ottanta e dalla musica per videogiochi. Originatosi nella metà degli anni 2000, il genere si è sviluppato su varie comunità di nicchia su Internet, ottenendo grande popolarità a partire dal 2010. Dal punto di vista musicale, la synthwave è fortemente ispirata a molti film anni ottanta, videogiochi e cartoni ma anche da compositori come John Carpenter, Vangelis e i Tangerine Dream. Il nome "outrun" deriva da Out Run, un videogioco arcade di guida del 1986, molto conosciuto per la sua colonna sonora. Secondo il musicista Perturbator (James Kent), lo stile è soprattutto strumentale, e spesso contiene clichès tipicamente anni ottanta nel suono come ad esempio batterie elettroniche, riverberi chiusi(gated reverbs), ritmo e melodie create con sintetizzatori analogici, tutto per assomigliare a tracce di quel periodo. Tuttavia, la synthwave incorpora tecniche di produzione moderna come la produzione in sidechain e il posizionamento centrale nella traccia delle linee di basso e di batteria, come si sente oggi nella moderna musica elettronica come, ad esempio, l'electro house. Dal punto di vista estetico, la synthwave mostra una prospettiva retro-futuristica, emulando i film di fantascienza, d'azione e horror degli anni ottanta. Talvolta viene accostata al cyberpunk. Esprime nostalgia per la cultura anni ottanta, tentando di catturare l'atmosfera del tempo e celebrandola. Questo tipo di estetica è stata incorporata in videogiochi e film in stile rétro avvalendosi di artisti esperti del genere. Secondo Bryan Young di Glitchslap, uno dei più notabili esempi di questo fenomeno è la colonna sonora di Power Glove per il videogioco Far Cry 3: Blood Dragon del 2013."

[ Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. ]